Come Fare Domanda Per Un Master Nel Regno Unito

giovedì, 12 marzo , 2015 Pubblicato da Michele D'Ippolito

Al termine dei propri studi universitari si potrebbe prendere in considerazione l’idea di specializzarsi ulteriormente su un determinato ambito. Le università italiane offrono numerosi master che possono soddisfare richieste di questo tipo, ma si può anche decidere di svolgere un master all’estero. Frequentare un master in una università del Regno Unito rappresenta una fantastica opportunità, sia per la vostra vita personale che professionale. Questo perché non solo si potrà scegliere fra vari atenei di fama mondiale in cui studiare, ma potrete anche immergervi nella ricca e particolare cultura d’Oltremanica. Ma fare domanda per qualsiasi master nel Regno Unito richiede tempo e fatica, senza contare che è fin troppo facile procrastinare ed accorgersi che poi è troppo tardi! Se si vuole frequentare un master, il primo passo è capire quali sono i corsi postgraduate (ossia i corsi di alta formazione offerti dagli atenei britannici) di qualità tra i quali scegliere. Ancora prima, però, è capire tra le varie possibilità offerte nel sistema universitario anglosassone. Ecco, infatti, le principali tipologie di master con le loro caratteristiche:

  • Postgraduate certificate or diploma (PG Cert/Dip) – Sono corsi post-laurea che di solito non comportano un lavoro di ricerca. Sono spesso accettati come qualifiche professionali nel campo inerente, come l’istruzione o il management, fornendoti un punto di partenza privilegiato nella carriera che hai scelto.
  • Taught Master (MA, MS, LLM, MEd ecc.) – Sono corsi della durata di un anno strutturati in due parti: una prevede il completamento di un certo numero di moduli (che includeranno lezioni e seminari, saggi scritti ed esami) e l’altra lo svolgimento di una tesi di ricerca originale.
  • Research master (MRes, MPhil) – In un master di ricerca non seguirai lezioni, ma ti dedicherai completamente alla ricerca. Il voto finale sarà determinato dalla qualità della tua tesi.
  • Master of Business Administration (MBA) – E’ un corso annuale di specializzazione business che ti farà fare un vero balzo in avanti nella carriera manageriale. Tra le qualifiche post-laurea, è la più conosciuta e la più popolare.
  • Dottorato (PhD) – Per completare un PhD, o dottorato, ti ci vorranno dai tre ai quattro anni durante i quali lavorerai a un progetto di ricerca. L’ultimo anno dovrai presentare una tesi di circa 100.000 parole.

Per aiutarvi a togliere un po’ di stress e confusione, nel post di oggi vi illustrerò una guida su come fare domanda per un master nel Regno Unito rispettando criteri e scadenze.

1. Controllare Se Vi Sono Posti disponibili e I Requisiti per Essere Accettato

Dopo aver scelto l’ateneo da frequentare per il master, assicuratevi che vi siano ancora posti disponibili e se le iscrizioni siano ancora aperte. Per gli studenti internazionali, le scadenze per l’iscrizione sono in genere anticipate rispetto a quelli provenienti da Regno Unito/UE/EEA (European Economic Area). La maggior parte dei corsi iniziano nel mese di Settembre, anche se alcune università offrono molteplici date di inizio corsi. Ovviamente si deve possedere necessariamente una laurea di primo livello e, solitamente, esiste uno sbarramento relativo alla valutazione di 105 su 110.

2. Iscriversi Il Prima Possibile

masterSe il corso scelto accetta ancora domande, è solitamente forte la tentazione di procrastinare prima di iscriversi! Anche se i requisiti d’ingresso non sono impossibili, ricordate che vi sono molte scartoffie da compilare prima. Quindi, prima invierete la vostra iscrizione, più tempo avrete per prepararvi e trovare posti disponibili. A questo proposito, anche se molti corsi non si “riempiono” prima della scadenza, alcuni terranno maggiormente in considerazione la data della vostra richiesta. Quindi prima la fate, maggiori saranno le possibilità di essere ammessi. Tenete a mente che lo studio post-laurea nel Regno Unito è molto diverso dai tradizionali studi universitari presenti Oltremanica. Considerando che le domande di laurea vengono tutte elaborate insieme attraverso il portale UCAS, non esiste invece un sistema di iscrizione universitaria centralizzata per i master. Questo significa che l’iscrizione ad ogni università avviene separatamente. Per info potete consultare il sito UKPASS, che si occupa di gestire le iscrizioni dei candidati che vogliono fare un master (postgraduate courses). In altre parole, lo UKPASS si interpone tra le università che aderiscono e gli studenti e ne gestisce le comunicazioni e le richieste di iscrizione durante la fase iniziale del processo. Sostanzialmente, chi vuole seguire un master presso un ateneo inglese ha due opzioni: l’UKPASS, appunto, oppure contattare direttamente l’università.

3. Includere I Documenti Richiesti

All’atto della domanda dovrete quasi sicuramente includere una lettera di presentazione e il curriculum vitae. Inoltre, anche le provate esperienze personali, professionali ed educative potranno essere prese in considerazione. Ma è necessario innanzitutto possedere una buona conoscenza e padronanza della lingua inglese, che deve essere certificata attraverso il test IELTS (di solito viene richiesto un punteggio minimo di 7-7.5/10).

4. Controllare Termini Per Le Domande di Borse di Studio

Si deve tener presente anche il costo di ogni singolo corso. Nel Regno Unito i master possono oscillare tra le 7.000 e le 30.000 sterline (9800-42.000 Euro). Nello specifico, Arte e materie umanistiche (dalle 7.000 alle 9.000 sterline): Scienze (dalle 7.000 alle 12.000 sterline); Medicina (dalle 10.000 alle 21.000 sterline); MBA (dalle 4.000 a oltre 30.000 sterline). Questi costi possono però essere ammortizzati con le borse di studio messe a disposizione degli studenti più meritevoli. Oltre a quelle che università e enti italiani mettono a disposizione, sono circa 270 le borse individuali offerte da istituti di formazione, enti senza scopo di lucro e organismi professionali britannici. Per poterli conoscere è sufficiente consultare il sito della British Council, nel quale si trova un database online diviso per area di studio e università. A questo proposito, ricordate che ogni università ha dei termini specifici per le borse di studio.

Condividi suShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Share on Reddit0Email this to someone

Tags: , , , , ,

Lascia un Commento

*

 
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi