Come Diventare Programmatore

Siete dei maniaci del computer? Vi piacerebbe creare nuove app o siti internet? Allora il programmatore è la professione che fa per voi. Il mondo di internet e le sue innumerevoli applicazioni hanno avuto una crescita esponenziale negli ultimi anni. Di conseguenza, questa figura professionale è sempre più richiesta dall’attuale mercato del lavoro. Oggi per diventare programmatore informatico non è obbligatorio possedere una laurea specifica, ma è sufficiente il diploma di perito informatico o anche aver conseguito dei “diplomi” che attestino il superamento di corsi specifici. Oggi vedremo appunto il percorso formativo per diventare programmatore.

programmatore

Programmatore: Formazione Professionale

Tecnicamente parlando, un programmatore, conosciuto anche con i termini inglesi di developer (sviluppatore) e coder (creatore di codice), è una figura professionale specializzata che attraverso la fase di programmazione, traduce o codifica l’algoritmo risolutivo di un problema dato nel codice sorgente del software da far eseguire ad un elaboratore, utilizzando un determinato linguaggio di programmazione.

La via più breve per diventare programmatore è quella di conseguire un diploma di Perito Informatico o, più precisamente, di Perito Industriale in Informatica.

Chi volesse approfondire la materia e acquisire competenze più specifiche, può iscriversi all’università al corso di laurea in Ingegneria Informatica. Ad ogni modo, le competenze richieste sono la conoscenza della sintassi di un linguaggio di programmazione e dello schema logico di quello che poi si andrà a programmare. Tali competenze potranno essere in seguito integrate e migliorate frequentando un percorso formativo “ad hoc”, come ad esempio un corso professionale sul linguaggio di programmazione Java.

Programmatore: Linguaggi di Programmazione

Per fare questo lavoro bisogna conoscere alcuni tra i più importanti linguaggi di programmazione, tra cui Java, Objective-C (per chi intende sviluppare applicazioni e software per iOS) e NET Framework (per sistemi Windows). Per quanto riguarda il web, un linguaggio da conoscere assolutamente è il PHP, ma anche Phyton e Rails stanno acquisendo una certa importanza negli ultimi tempi.

Programmatore: Quanto Guadagna?

Analizziamo ora il lato economico di questa professione. Come per altri lavori, diciamo che l’Italia non è il paese in cui si guadagna di più facendo il programmatore. Nel nostro paese, lo stipendio medio annuale varia dai 20.000 ai 30.000 Euro lordi. E, quasi sempre, si tratta di contratti a progetto.

Va meglio in Francia e Germania, dove un informatico con discreta esperienza può guadagnare rispettivamente 35.000 e 40.000 Euro lordi annui. Ma se c’è un paese dove questa professione è apprezzata e ben retribuita è gli Stati Uniti, dove un “developer” può guadagnare anche $ 100.000 annui.

Condividi suShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Share on Reddit0Email this to someone

Be the first to comment on "Come Diventare Programmatore"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


*