Competenze Professionali: Cosa Sono e Come Inserirle Nel Curriculum

Le competenze professionali rivestono un ruolo cruciale nella compilazione del curriculum, soprattutto agli occhi del potenziale datore di lavoro. Nell’articolo di oggi vedremo cosa sono e come inserirle in maniera efficace in un curriculum vitae.

Competenze Professionali: Cosa Sono

Le competenze professionali sono abilità specifiche acquisite in un determinato ambito lavorativo. In genere, necessitano di corsi di formazione o di scuole “ad hoc” strettamente correlate al mestiere in questione. Acquisire abilità per una determinata mansione non significa però essere poco versatili per altre. Almeno non sempre.

Competenze Professionali: Cosa Sono e Come Inserirle Nel Curriculum

Nella fase di apprendimento delle competenze professionali, infatti, è molto probabile acquisire anche le cosiddette “competenze trasferibili”, ovvero quelle conoscenze e abilità che possono essere sfruttate anche in altri ambiti professionali.

Competenze Professionali: Elenco

Quando si redige un curriculum sarà quindi opportuno elencare ogni tipo di competenza, anche quelle non direttamente correlate al lavoro per il quale ci si sta candidando (leggi anche Come Scrivere un Curriculum Efficace). Secondo il portale Monster.it, noto motore di ricerca riguardanti le offerte di lavoro, bisognerebbe mettere in relazione le varie abilità acquisite suddividendole in tre sottocategorie:

  • competenze tecnico-professionali: fanno riferimento a delle abilità specifiche per un determinato settore lavorativo e che non sempre possono essere utili per un altro contesto lavorativo. Ad esempio, contabilità, ingegneria meccanica e muratura;
  • competenze trasferibili: si tratta di competenze professionali più “generiche”, ovvero abilità che possono essere utilizzate in più settori lavorativi. Ad esempio, abilità di lettura, competenze informatiche, competenze commerciali e capacità di raggiungere obiettivi a scadenza (riuscire a lavorare anche sotto pressione);
  • competenze adattive: sono abilità acquisite non tramite una scuola o un corso di specializzazione, ma che appartengono principalmente alla personalità della persona. Anche se non possono essere classificate come competenze professionali vere e proprie, spesso possono essere determinanti per trovare lavoro. Ad esempio, il saper lavorare in gruppo, la caparbietà, capacità organizzative, creatività e la predisposizione al contatto con il pubblico, sono abilità molto richieste oggi dai datori di lavoro.

Nello specifico, le competenze professionali possono essere interpersonali, comunicative e tecniche.

Competenze Professionali Interpersonali

Le competenze interpersonali riguardano le abilità che utilizziamo quotidianamente quando comunichiamo e interagiamo con altre persone, sia individualmente che in gruppo. Queste competenze sono oggi molto importanti e, statisticamente, chi le possiede ha maggiori probabilità di raggiungere il successo lavorativo.

Le principali competenze interpersonali sono:

  • saper comunicare;
  • intelligenza emotiva;
  • negoziazione;
  • empatia;
  • adattabilità;
  • gestione e risoluzione dei conflitti;
  • persuasione;
  • team building;
  • autocoscienza;
  • problem solving;
  • capacità di prendere decisioni.

Competenze Professionali Comunicative

La capacità di comunicare efficacemente è una competenza professionale altrettanto importante. Per comunicazione s’intende l’abilità di saper trasferire informazioni da una persona all’altra in maniera semplice ed efficace. Questa può avvenire a livello orale (voce), scritto (libri, riviste, siti Web o e-mail), visivo (loghi, mappe concettuali, grafici) o non verbale (linguaggio del corpo, gesti e tono di voce).

Fra le principali competenze professionali comunicative vi sono:

  • comunicazione scritta
  • comunicazione verbale
  • comunicazione digitale
  • capacità di ascolto
  • abilità nelle presentazioni
  • capacità di adattamento a team e gruppi di lavoro
  • tatto e diplomazia
  • linguaggio del corpo e messaggi non verbali
  • vendita persuasiva.

Competenze Professionali Tecniche

Le competenze tecniche sono quelle strettamente correlata ad una mansione specifica e dipendono quindi dal lavoro per il quale ci si sta candidando. Per questo motivo, non è possibile redigerne un elenco.

Competenze Professionali: Cosa Inserire

Ognuno di noi ha ovviamente le sue competenze specifiche: nella stesura di un curriculum bisognerà però elencare quelle più adatte alla posizione richiesta.

Ad esempio, se ci si sta candidando per una posizione di commessa, sarà opportuno inserire competenze di tipo comunicativo ed interpersonali piuttosto che quelle di tipo tecnico. Visto che si tratta di un lavoro a contatto con il pubblico, bisognerà quindi esaltare abilità come l’empatia, la gentilezza e la pazienza.

Discorso inverso per una posizione lavorativa più tecnica come quella di programmatore informatico, il quale farà meglio ad inserire la sua competenza nel linguaggio Java e PHP, piuttosto che la sua predisposizione al contatto con il pubblico.

Be the first to comment on "Competenze Professionali: Cosa Sono e Come Inserirle Nel Curriculum"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


*