I Francesi campioni di “Progetto Erasmus”

I Francesi si laureano “campioni” di mobilità per il progetto Ersamus nell’anno 2009. Secondo l’ University World News l’incremento degli studenti universitari francesi nella mobilità  “Erasmus” è aumentata del 9%, sconfiggendo i tedeschi che  erano “primatisti” dal 2003. 

 Ogni anno 180.000 studenti europei partono per il progetto Erasmus in 4.000 Università sparse nell’Unione Europea più Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera, Turchia. Croazia e Macedonia l’hanno sottoscritto dal 2009.

Oltre 2 milioni di studenti Erasmus,  da quando il programma fu lanciato nel 1987,  hanno trascorso il loro periodo di studi lontano da casa. L’Unione Europea spera di raggiungere quota 3 milioni nel 2012.

I dettagli sulla mobilità studentesca  francese (per l’anno 2008-2009) sono stati presentati questo da Jean Bertsch, direttore della formazione Europea in Francia, l’Agenzia che gestisce il Progetto Erasmus in Francia.

Per i francesi la Spagna è stata la meta preferita con il 22,4% di preferenze, a seguire Il Regno Unito (18,7%), Germania (12,1%), Svezia e Italia (6,7%).  Per gli universitari d’oltralpe  c’è stato anche un incremento verso nuove destinazioni: paesi scandinavi ( Norvegia in primis) ed Europa centrale-orientale (Polonia, Lituania e Repubblica Ceca).

Be the first to comment on "I Francesi campioni di “Progetto Erasmus”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


*