Lavori senza laurea: alcuni mestieri particolari

Quali sono le strade da percorrere per trovare un lavoro se dopo 5 anni di scuola superiore non si ha nessuna intenzione di continuare gli studi all’università?

Potrebbero esserci diverse opportunità, occorre comunque avere le idee chiare e inseguire i propri sogni e le proprie attitudini.

Segnaliamo alcuni mestieri particolari verso i quali ci deve comunque essere un’ attitudine: il fumettista, lo chef, il sommelier,  il croupier,  l’organizzatore di matrimoni.

Il Fumettista

Tanta passione e predisposizione sono le doti di partenza per chi vuole fare il fumettista. In Italia ci sono due scuole: la più antica è la scuola internazionale di Comics, fondata nel 1979. L’altra è la scuola italiana di Comix. Per entrarvi non c’è bisogno di laurea nè di diploma. Al termine la scuola rilascia un attestato di formazione professionale.

Scuola internazionale di comics;

Scuola italiana di Comix

Lo Chef

Per diventare chef prioritaria importanza è conoscere le tecniche di lavorazione, le materie prime eil loro miglior utilizzo. Uscire da un istituto alberghiero aiuta, ma non è indispensabile. Ecco gli indirizzi web di alcune scuole:

Il Sommelier

Il sommelier di vino, di olio, di formaggi e di salumi. Le aziende alimentari si avvalgono sempre di più di queste figure professionali. La Fisar (federazione italiana sommelier albergatori e ristoratori) organizza corsi al termine dei quali viene rilasciato l’attestato di qualifica di sommelier. L’obiettivo per i partecipanti è quello di diventare consulenti gastronomici presso aziende alimentari.

Informazioni utili sui siti:

Il Croupier

I requisiti per diventare croupier sono: una minima conoscenza dell’inglese, fedina penale punita, nessun piercing o tatuaggio visibile e un certo “savoir faire“. Alcune scuole che preparano a diventare croupier:

L’Organizzatore di Matrimoni

L’organizzatore di matrimoni è una nuova figura professionale che viene, come molte altre figure professionali, da oltre oceano. Il “wedding planner” è quella figura presso cui sempre più giovani coppie si rivolgono per chiedergli una consulenza specifica o affidargli l’intera organizzazione del matrimonio:  dall’individuazione della location alla prenotazione del catering, dalla scelta del fotografo a quella delle bomboniere.

Per diventare organizzatore di matrimoni o wedding planner bisogna fare gavetta presso agenzie specializzate o svolgere un periodo di formazione.

Alcune scuole:

Condividi suShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Share on Reddit0Email this to someone

Be the first to comment on "Lavori senza laurea: alcuni mestieri particolari"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


*