Le 10 Università Più Antiche Del Mondo

I centri di istruzione superiore come le università esistono da centinaia di anni: in alcuni casi, da millenni! Ma non tutte hanno saputo resistere alla prova del tempo. Nel corso dei secoli, infatti, molte delle più antiche università del mondo sono scomparse. Ma quelle che sono arrivate fino a noi sono significative non solo per la loro eredità storica, ma anche perché hanno dimostrato una grande capacità di adattamento ai contesti moderni rimanendo attraenti per gli studenti e in un mondo globalizzato dove la concorrenza non manca. Oggi molte delle più antiche università del mondo sono anche tra le più prestigiose e popolari, anche perché offrono allo studente una ricca miscela di patrimonio storico e stile contemporaneo. Nell’articolo di oggi vedremo appunto quali sono le 10 università più antiche del mondo: la maggior parte si trovano in Europa ma anche il continente africano ha un prestigioso rappresentante in classifica.


10. Università di Coimbra – 1290 (Portogallo)

coimbra

Anche se originariamente fondata nella capitale portoghese (Oporto) nel 1290, l’Università di Coimbra (351° nella classifica mondiale), è stata trasferita più volte ed ora si trova a Coimbra, il terzo più grande centro urbano del paese e sede di molte opere dell’era Romana. Con una base di 25.000 studenti, l’Università di Coimbra ha attraversato molte riforme radicali e fino al 18° secolo era l’unica università che operava in Portogallo. Nel 2013 è stata dichiarata patrimonio mondiale dell’UNESCO grazie ai suoi edifici storici, le tradizioni culturali e la splendida vista su tutta la città.

9. Università di Siena – 1240 (Italia)

siena

L’università di Siena non è solo fra le più antiche, ma anche fra i più belli atenei del mondo. Con 20.000 studenti all’attivo, la città è universalmente conosciuta per il suo ingente patrimonio storico, artistico, paesaggistico e per la sua sostanziale unità stilistica dell’arredo urbano medievale. Il centro della città stessa, anche di importanza storica, è stato dichiarato patrimonio mondiale dell’UNESCO ed è visitata ogni anno da oltre 160.000 turisti.

8. Università di Napoli “Federico II” – 1224 (Italia)

napoli

Fondata nel 1224 da Federico II, imperatore del Sacro Romano Impero, l’Università omonima si trova a Napoli, terza città più grande d’Italia e una delle più antiche del mondo. L’Università degli Studi di Napoli “Federico II” è al 345° posto nella classifica mondiale, ed offre ai suoi 100.000 studenti una vasta gamma di programmi formativi. Tra i suoi più famosi ex allievi vi era il filosofo e teologo Tommaso d’Aquino.


7. Università di Padova – 1222 (Italia)

padova

L’Università di Padova o UNIPD è stata fondata nel 1222 (anche se alcuni mettono in discussione questa data) ed è una delle poche università medievali ancora in funzione oggi. Attualmente al 262° posto nella classifica mondiale, l’Università di Padova si distingue per la sue rivoluzionarie ricerche nel campo dell’astronomia, del diritto, della medicina e della filosofia. Oggi ospita più di 40.000 studenti. Nel 1545, l’Università ha istituito il Giardino Botanico di Padova, oggi uno dei più antichi giardini accademici del mondo. L’ateneo ha oggi in funzione ben 9 musei.

6. Università di Cambridge – 1209 (Regno Unito)

cambridge

Fondata nel 1209 da un gruppo di studiosi che lasciarono l’Università di Oxford a causa di conflitti politici, l’Università di Cambridge è oggi al 2° posto della classifica mondiale delle migliori università. Anche se condividono molte tradizioni comuni, Oxford e Cambridge mantengono oggi un grande senso di rivalità, che arriva al culmine nel famoso evento annuale denominato “Boat Race“, una delle più celebri gare di canottaggio del mondo che si disputa sul fiume Tamigi. Cambridge ha più di 18.000 studenti, di cui 6.000 fra ricercatori e specializzandi.



5. Università di Parigi – 1160/1250 (Francia)

parigi

Fondata tra il 1160 e il 1250 nella capitale francese, l’Università di Parigi (meglio conosciuta come “la Sorbonne“) è nota per essere stato uno dei primi atenei fondati in Europa. Durante la sua storia centenaria, l’ateneo sospese le attività tra il 1793 e il 1896 a causa della Rivoluzione francese. Oggi l’Università di Parigi è “sparsa” in tutta la città, essendo stata suddivisa in 13 istituzioni autonome (nel 1970). Di queste 13, la più alta in classifica è l’Université Pierre et Marie Curie (UPMC, 115 ° nella classifica mondiale), seguita dall’Université Paris-Sud (209°) e Université Paris Diderot – Paris 7 (210°).

4. Università di Salamanca – 1134 (Spagna)

salamanca

L’Università di Salamanca è stata fondata nel 1134 ed è l’istituzione accademica più antica della Spagna, dopo l’ormai defunta Università di Palencia. Questo ateneo si trova ad ovest di Madrid e la sua “aura” storica crebbe quando Cristoforo Colombo ottenne proprio li il mandato reale per la sua spedizione nelle Indie alla fine del 15° secolo. L’Università di Salamanca ospita oggi oltre 30.000 studenti, suddivisi in 9 campus.

3. Università di Oxford – 1096/1167 (Regno Unito)

oxford

Con una lista di ex alunni che comprende ben 26 primi ministri britannici, 20 Arcivescovi di Canterbury, 12 santi e 74 Premi Nobel, l’Università di Oxford è tanto prestigiosa quanto antica. Anche se l’esatta data di fondazione dell’università resta un pò incerta, le prime prova di insegnamento risalgono al lontano 1096, ma alcuni sostengono anche prima. Al 5° posto della classifica mondiale, l’Università di Oxford ha una comunità studentesca di circa 22.000 unità.


2. Università di Bologna – 1088 (Italia)

bologna

L’Alma Mater Studiorum di Bologna è stata fondata nel 1088 e da allora è una delle poche a non aver mai cessato le sue attività. Fino a tempi relativamente moderni, l’università ha offerto solo studi di dottorato, ma oggi ha una vasta gamma di programmi a tutti i livelli. A Bologna risiede una popolazione studentesca di oltre 85.000 studenti, di cui 30.000 fra ricercatori e specializzandi. I suoi alunni più famosi includono tre papi, numerosi imprenditori e alcuni politici italiani. L’Università di Bologna si è classificata 182° nel QS World University Rankings 2014/15.

1. Università di Al-Azhar – 970 d.c. (Egitto)

al azhar

Pur non ottenendo lo status ufficiale di università fino al 1961, l’ateneo di Al-Azhar fu istituito già nel 970 d.C. a Il Cairo, in Egitto. Oggi è uno dei principali centri d’insegnamento religioso dell’Islam sunnita e fu fondata dagli Imam/califfi fatimidi sciiti-ismailiti nel X secolo. In realtà all’inizio essa fu un centro di studio e insegnamento del credo ismailita ma, dopo la riconquista al Sunnismo dell’Egitto da parte di Saladino, divenne negli anni la più prestigiosa sede di elaborazione del pensiero sunnita. Una particolarità è che viene guidata da un rettore che rimane in carica a vita. Nei secoli la scuola ha vissuto molti periodi di instabilità politica, in particolare nel 12 ° secolo, quando una nuova dinastia prese il potere e distrusse oltre 100.000 testi storici di inestimabile valore. Oggi, Al-Azhar è al 701° posto nella classifica mondiale ed ha una popolazione studentesca di circa 20.000 unità. Oltre agli studi tradizionali, la scuola offre anche programmi nel settore business, economia, scienza, medicina, ingegneria ed agricoltura.

2 Comments on "Le 10 Università Più Antiche Del Mondo"

  1. Paolo Reggiani | 27 maggio 2016 at 10:54 |

    Tra le Università più antiche è stata dimenticata quella di Parma fondata nell’anno 962 da una concessione dell’Imperatore Ottone I

  2. Mi dispiace ma la più vecchia e l’Università de El qaraouini in Marocco fu fondata nel 864

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


*