6 Motivi Per Prendersi un Anno Sabbatico

Dopo la maturità, una delle decisioni più importanti da prendere è se dovreste andare direttamente all’università o prendervi un anno sabbatico per decidere meglio del vostro futuro. Per motivi vari, infatti, molte persone sentono la necessità di staccare per un attimo la spina e prendersi un momento di riflessione.

6 Motivi Per Prendersi un Anno Sabbatico

Anno Sabbatico: Perché Farlo

Il termine anno sabbatico ha antiche origini ebraiche e indica semplicemente un periodo di pausa. Si tratta però di un’abitudine maggiormente diffusa fra gli studenti e i lavoratori dei paesi anglosassoni, mentre in Italia è ancora poco diffusa. Ma rinviare il proprio ingresso all’università o al mondo del lavoro potrebbe non solo consentire di decidere meglio del proprio futuro, ma anche intraprendere nel frattempo esperienze di vita inestimabili.

A questo proposito, oggi vedremo alcuni dei migliori motivi per cui prendersi un anno sabbatico può essere utile.

1. Avere Più Tempo Per Capire Cosa Fare

Decidere di fare un anno sabbatico è una grande decisione, ma scegliere di andare all’università lo è ancora di più, soprattutto se si è in un paese (come il nostro) in cui le tasse universitarie sono costose. Uno dei più grandi vantaggi di prendersi un anno sabbatico prima di andare all’università è che avrete mesi per decidere esattamente cosa volete fare dopo, piuttosto che essere costretti a prendere una decisione affrettata di cui potreste pentirvi in seguito.

2. Vi Spingerà ad Essere più Indipendenti

Non c’è dubbio che andare all’università vi costringa a crescere in qualche modo, soprattutto se vi allontanate da casa. Ma prendersi un anno sabbatico vi spingerà spesso a prendere decisioni da soli in un modo completamente nuovo. Lontani dalla sicurezza di mamma e papà, vi troverete quindi a dover fare delle scelte per voi stessi e abituarvi ad essere indipendenti.

3. Avrete L’Opportunità di Guadagnare Qualche Soldino

Con le tasse in aumento in molte università, potrebbe anche essere logico decidere di non prendersi fin da subito l’onere di un esborso così consistente. E nel frattempo che pensate a cosa fare da grandi, non sarebbe una cattiva idea trovarsi qualche lavoretto (anche part-time) per guadagnare qualcosa ed iniziare ad essere indipendenti.

Senza contare che se riuscirete a trovare un lavoro strettamente correlato alle vostre potenziali aspirazioni, aggiungerete ancora più valore al vostro anno sabbatico.

4. Potreste Avere la Possibilità di Acquisire Esperienza Nel Volontariato

L’anno sabbatico potrebbe (e dovrebbe) essere speso per fare del volontariato, anche perché potrebbe fornirvi un bagaglio di esperienza inestimabile che non passerà inosservata ai futuri datori di lavoro. Un anno di volontariato potrebbe anche essere un’esperienza che vi cambierà la vita.

5. Avrete la Possibilità di “Vivere” un Po’

Quando vi ricapiterà di tornare a questa età, con poche o nessuna responsabilità e pochissime bollette da pagare? La risposta è mai! Anche all’università sarete oberati di responsabilità, quindi l’anno sabbatico sarà l’unica volta in cui sarete realmente liberi di fare quello che volete.

Prendersi un anno sabbatico vi darà la possibilità di abbracciare la vostra libertà e ampliare i vostri orizzonti, senza la preoccupazione di dover pensare a corsi, esami e tasse universitarie.

6. Arriverete all’Università Freschi e Riposati

Ogni tanto, è salutare staccare la spina da tutto e tutti. L’anno sabbatico fa spesso bene agli studenti perché consente di tornare in pista più riposati e motivati e, soprattutto, con le idee più chiare.

Be the first to comment on "6 Motivi Per Prendersi un Anno Sabbatico"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


*