Come Scegliere Un Master: Le 8 Domande Da Porsi

Chi ha già conseguito una laurea si trova spesso nella frustrante condizione di dover scegliere il Master più adatto al proprio percorso formativo, nella speranza che ciò faccia aumentare le probabilità di trovare un lavoro. Ovviamente, prima di prendere una decisione definitiva, bisognerà valutare bene la propria esperienza personale. Ma anche la propria situazione economica, visto che oggi i Master di valore hanno costi rilevanti. Ma fare la scelta migliore per la propria carriera è possibile, basterà conoscere alcune informazioni essenziali. Vediamo ora quali sono le domande che bisogna porsi prima di scegliere il Master più adatto al proprio percorso di studi e, soprattutto, al proprio futuro lavorativo.

master

1. Quali Sono Le Mie Competenze e Inclinazioni?

La prima cosa da aver chiaro in mente sono le proprie inclinazioni e le competenze acquisite durante il percorso di studi effettuato: per essere sicuri di scegliere il Master giusto, bisognerà quindi tenere in considerazione i propri interessi professionali. Inoltre, sappiate che un Master è un percorso formativo che richiede tempo e molta dedizione e, difficilmente, si riuscirà a dare il massimo per qualcosa senza avere un minimo di passione per quella materia.

2. Cosa Può Offrirmi Questo Master?

Conoscere l’offerta formativa di un Master è fondamentale per capire se sia proprio quello il percorso da intraprendere. Ovviamente, la riposta a questa domanda sarà molto soggettiva, perché ognuno di noi ha ambizioni e obiettivi diversi. Tuttavia, prima di scegliere un Master, sarebbe opportuno tenere a mente questo concetto domandandosi cosa può offrirvi in termini di accesso al mondo del lavoro.

3. E’ Un Master “Specializzante”?

Questo è un concetto fondamentale su cui non bisognerà avere il minimo dubbio. Infatti, in giro esistono molti Master “generici” a cui si può accedere con la laurea triennale (I livello). Purtroppo, la maggior parte di questi Master di primo livello non aggiungono molto alle competenze già acquisite durante il percorso della laurea triennale! Quindi, per essere sicuri di fare la scelta giusta, occorrerà scegliere un Master che offra quel qualcosa in più, ossia una specializzazione in un determinato ambito.

4. Quanto Tempo Potrò Dedicargli?

Nella scelta di un Master bisognerà sempre tener conto anche del tempo che si avrà a disposizione per frequentarlo. Comunque esiste una vasta gamma di offerte (anche online) che permettono anche a chi ha già un impegno lavorativo una frequentazione efficace: l’offerta formativa comprende infatti Master serali, Master durante i weekend, Master full time o Master online. Questi ultimi sono di certo la tipologia di percorso di studi più accessibile e conveniente per chi lavora e avrebbe poco tempo per frequentare.

5. Qual è Il Programma Del Corso?

Una volta individuato il Master, bisognerà valutare i contenuti delle lezioni, delle esercitazioni e del materiale didattico trattato. Questi, infatti, dovranno necessariamente coincidere con le proprie aspettative.

6. Le Lezioni Sono Svolte Da Docenti Affermati Nel Settore?

Oltre al programma del Master sarà importante conoscere e valutare il corpo docente (o faculty), per vedere se essi siano affermati e stimati professionisti del settore e se provengono da solide realtà aziendali. Bisogna considerare che saranno loro a trasmettervi le loro conoscenze e le loro capacità: quindi sarebbe opportuno scegliere un Master in cui siano presenti diversi docenti con alta esperienza e professionalità.

7. Chi Organizza Il Master?

Un altro aspetto importante da valutare è l’ente promotore del master. La maggior parte dei master sul mercato sono organizzati da Università e/o Business School, ma esistono anche quelli prodotti da imprese che sfruttano il loro know-how per la formazione dei futuri professionisti del settore. Prima di scegliere un Master, quindi, sarebbe opportuno reperire tali informazioni. In particolare: l’ente organizzatore, i partner promotori e le aziende partner che ospitano gli stagisti. Queste sono le informazioni che possono dare “valore” ad un master.

8. Da Quanto Tempo Viene Organizzato?

Il numero di edizioni di un master è uno degli indicatori più funzionali per valutare l’affidabilità dello stesso. Infatti, un numero rilevante di edizioni pregresse significherà che la proposta formativa è consolidata e ben collaudata. Per quanto riguarda invece la durata è importante dire che un master, di solito, deve permettere di acquisire competenze specifiche e di alto profilo professionale in un determinato settore. Corsi eccessivamente brevi quindi lasciano qualche dubbio sulla loro effettiva utilità.

Condividi suShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Share on Reddit0Email this to someone

Be the first to comment on "Come Scegliere Un Master: Le 8 Domande Da Porsi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


*