Le Migliori Facoltà Per Trovare Lavoro

A quale facoltà iscriversi per aumentare le probabilità di trovare lavoro in futuro? Se una volta si sceglieva il percorso formativo più consono alle proprie attitudini e capacità, oggi la scelta degli studenti ricade spesso su facoltà che possono garantire maggiori opportunità lavorative, specialmente in un mercato del lavoro in crisi come quello attuale. Oggi, infatti, la scelta della facoltà può incidere molto sul futuro lavorativo dello studente, anche dal punto di vista puramente economico. Quindi, prima di iscriversi, sarebbe opportuno cercare di avere le idee chiare su quel che potrebbe accadere in futuro. A questo proposito, l’Università degli Studi “Niccolò Cusano” ha recentemente elaborato una infografica che illustra i dati relativi al tempo medio che trascorre tra il conseguimento della laurea ed il primo lavoro per gli studenti delle principali facoltà universitarie. I dati raccolti (basati su uno studio condotto da Almalaurea sui laureati nel 2012) comprendono anche il profilo del laureato tipo per ciascuna facoltà, il livello di stabilità del lavoro a 1 e 3 anni dalla laurea e gli anni impiegati in media dagli studenti a laurearsi. E il profilo più ricorrente è quello “Donna e precaria“, tranne che per Ingegneria Civile con il 75% di laureati che sono di sesso maschile e lavoratori stabili. In cima a questa particolare classifica seguono poi Economia, Medicina e Giurisprudenza, che garantiscono un ingresso quasi immediato nel mondo del lavoro e una relativa stabilità dal terzo anno in poi. Trovare un lavoro stabile è invece più difficile per i laureati in Scienze della Comunicazione che, in base ai dati raccolti, trovano rapidamente una occupazione la cui stabilità si attesta a livelli bassi anche a 3 anni dalla laurea! Qualche difficoltà in più per chi si è laureato in Psicologia che stenta a trovare lavoro e quando lo ottiene resta precario nel breve e lungo periodo! Ma uno dei dati più significativi di questa classifica illustrata riguarda le facoltà di Farmacia e Veterinaria, inaspettatamente collocate nella parte bassa della classifica: questo perché i laureati in queste Facoltà sembrerebbero avere difficoltà nel trovare lavoro nei primi mesi post-laurea, anche se tale attesa è ripagata da un’impennata di stabilità a 3 anni dalla conclusione degli studi (il 64% dei laureati in Farmacia e il 70% dei laureati in Veterinaria lavora stabilmente); discorso simile per la facoltà di Architettura, al 9° posto in classifica per ingresso nel mondo del lavoro ma con un livello di stabilità del 60% a 3 anni di distanza. Secondo lo staff di Unicusano, questo “ritardo” è dovuto ad “un mercato delle professioni in continuo mutamento, dove alcuni profili hanno bisogno di un costante aggiornamento delle competenze che da un lato può portare ad investire in formazione ritardando l’occupazione stabile, dall’altro può portare precarietà a chi non si tiene aggiornato”.

Vediamo ora l’infografica delle migliori facoltà per trovare lavoro redatta dall’università online Unicusano……

facoltà

Condividi suShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Share on Reddit0Email this to someone

Be the first to comment on "Le Migliori Facoltà Per Trovare Lavoro"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


*